Campagna eXalted

Un passo dal baratro

inconciliabile.jpgEuropa Lussureggiante e Erik hanno delle questioni in sospeso. All’interno del palazzo di Lytek conducono una discussione che ha come argomento il rapporto tra loro e quello con Passi Felpati nella Foresta. Il dialogo non si conclude bene e Europa esce dal palazzo della mano destra di Ignis Divine, crea il Carro Solare e se ne vola via in rottura del limite.
Anche Erik, provato dal confronto con la crepuscolo, entra in rottura del limite nello sgabuzzino di Lytek.
Il giorno dopo, per cercare di capire dove se ne sia andata Europa, Erik, Chogall e Kyashak accompagnano il maestro Soave Visione del Lungo Sogno al Bureau del Destino affinché scruti il Telaio del Fato in cerca di indizi.
Il siderale entra da solo e alcuni minuti dopo si lancia fuori dalla finestra.
Dopo un po’ di peripezie, i Solari scoprono che alcuni spiriti “non autorizzati” avevano scoperto il Siderale nella camera del Telaio.
A quanto pare, il nemico sa.

Nel frattempo le carestie si moltiplicano e tutte le pietre focali smettono definitivamente di funzionare a causa dei profondi cambiamenti geomantici che il Drago d’Ebano ha causato distruggendo il Polo della Terra.
Europa comunque viene rintracciata a Noxus e attraverso alcuni messaggeri i Solari riescono a comunicare con lei. A quanto pare non ha rinunciato a diventare il Sole…

Comments

CarloT CarloT

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.