Campagna eXalted

Un passo dal baratro

inconciliabile.jpgEuropa Lussureggiante e Erik hanno delle questioni in sospeso. All’interno del palazzo di Lytek conducono una discussione che ha come argomento il rapporto tra loro e quello con Passi Felpati nella Foresta. Il dialogo non si conclude bene e Europa esce dal palazzo della mano destra di Ignis Divine, crea il Carro Solare e se ne vola via in rottura del limite.
Anche Erik, provato dal confronto con la crepuscolo, entra in rottura del limite nello sgabuzzino di Lytek.
Il giorno dopo, per cercare di capire dove se ne sia andata Europa, Erik, Chogall e Kyashak accompagnano il maestro Soave Visione del Lungo Sogno al Bureau del Destino affinché scruti il Telaio del Fato in cerca di indizi.
Il siderale entra da solo e alcuni minuti dopo si lancia fuori dalla finestra.
Dopo un po’ di peripezie, i Solari scoprono che alcuni spiriti “non autorizzati” avevano scoperto il Siderale nella camera del Telaio.
A quanto pare, il nemico sa.

Nel frattempo le carestie si moltiplicano e tutte le pietre focali smettono definitivamente di funzionare a causa dei profondi cambiamenti geomantici che il Drago d’Ebano ha causato distruggendo il Polo della Terra.
Europa comunque viene rintracciata a Noxus e attraverso alcuni messaggeri i Solari riescono a comunicare con lei. A quanto pare non ha rinunciato a diventare il Sole…

View
Il Piano

Exalted__Fair_Folk_Battle_by_UdonCrew.jpgI Solari sono ancora a Yu-Shan a colloquio con Lytek.
Mentre Europa Lussureggiante torna sulla Creazione per discutere con Passi Felpati nella Foresta e annunciarle la decisione, Chogall impara il prodigio Tecnologia del Calderone di Wyld e Erik indaga sul rituale che dovrà essere compiuto per ricreare il Sole.
Si scopre così che essendo necessaria la presenza di un Incarna, dovrà essere presa una importante scelta su chi evocare (Luna oppure le 5 Vergini) in quanto entrambe le scelte avranno delle conseguenze rilevanti. Infatti mentre le Vergini stanno impedendo che il tessuto della Creazione si sfaldi, Luna è impegnata nel profondo Wyld con Gaia e le sue difficoltà.
Lytek infine suggerisce ai Solari di ragionare bene sulle tempistiche e sulla scaletta delle azioni da compiere in quanto è assai probabile che la rinascita del Sole spinga le forze nemiche a intervenire rapidamente.
Per ora, l’ordine degli eventi futuri sembra essere:
1 – Creare il Sole
2 – Recuperare l’Aidenweiss
3 – Gestire il conflitto che seguirà
4 – Ricreare il Polo della Terra

View
Il nuovo Sole?

incarna.jpgDal lungo colloquio con Soave Visione del Lungo Sogno i Solari apprendono alcune informazioni utili sul passato della Creazione e sull’Usurpazione, mentre evocando gli emissari delle 5 Vergini ottengono qualche indizio sulle prossime scelte (oltre alla attuale location delle 5 sorelle: dicono di essere impegnate a tenere unita la trama della Creazione per evitare che si sfaldi).

La scelta più rilevante è quella che gravita attorno alla rinascita del Sole Invitto. La prima ipotesi, creare dal Wyld un organismo che potesse accogliere il fardello dell’Incarna defunto, viene lasciata da parte in favore di una scelta forse più azzardata ma che sembra avere i numeri per essere vincente: Tenebra di 5 Giorni.
Il dio della Calibratura, prima dubbioso, accetta poi con entusiasmo la proposta dei Solari in quanto intravede ottime possibilità per vendicarsi degli dei del calendario.
Poiché Tenebra è immune agli effetti di modellazione, è impossibile ri-forgiargli le virtù per farlo essere più simile al defunto Sole. Tutti insieme volano quindi a Yu-Shan, con il proposito di ricreare subito il Sole, ma quando arrivano da Lytek, il quale esprime i suoi dubbi sulla scelta, le cose si complicano.
Dopo alcune sedute di colloquio privato tra loro, i Solari decidono che Tenebra di 5 Giorni non è il candidato adatto, in quanto lontano dalla perfezione morale e impossibile da modificare.
I Legiferi quindi si ritrovano con un nulla di fatto.
A quel punto, giunge l’idea risolutiva. Deve essere uno dei Solari stessi, appositamente riforgiato nelle virtù, a diventare il nuovo Sole Invitto.
La scelta, dopo un rapido consulto, ricade su Europa Lussureggiante

View
Il tempo passa...

I nostri eroi sono divisi, ognuno a gestire le proprie priorità.

Vento Notturno viaggia fino a Grandiramazione in cerca dell’Eclisse con cui avevano più volte avuto rapporti in passato, ma il solare sembra che abbia lasciato la città, che è stata occupata dalle forze imperial-demoniache. Due dei tre dei patroni di Grandiramazione sono stati uccisi e il terzo è fuggito.

Europa Lussureggiante viaggia fino a Sperimin per imparare altre stregonerie.

Erik si trova a Yu-Shan con Soave Visione del Lungo Sogno e Kyashak. Dopo averli lasciati al Bureau del Destino affinché il siderale impari il prodigio necessario a creare un nuovo Sole, lo Zenith si reca al Conclave del Cielo accompagnato da Lytek.
Al Conclave sono presenti i capi dei vari Bureau celesti che cercano di trovare un futuro per la Creazione e per Yu-Shan stessa e lì Erik acquisisce alcune nozioni importanti sullo status quo celestiale oltre a informazioni sull’ Aidenweiss.

View
Scavi archeologici

sole-in-h-alpha-3.jpgFatte alcune riflessioni e progettato un geniale piano che li porterà alla distruzione definitiva del drago d’ebano, cosa in cui anche gli dei hanno fallito, i figli del Sole decidono di lasciare momentaneamente sospesi gli scavi della cittadella volante, far trasferire là tutto l’esercito di Rathess e andare a prendere l’unico Siderale rimasto per poter ricreare il dio Sole. Questi dice di dover andare all’Auchan a far spese, Kiashak ed Erik vanno con lui mentre gli altri fratelli di circolo vanno ciascuno per i fatti propri, illuminati dalla luce del sole rosso. Si ritroveranno il prima possibile.
Resta il più importante dei misteri, più grande di tutte le domande intorno alla morte del Sole, del grande contagio, della creazione degli abissali: cosa farà Europa la grande?

View
Ciù is megl che uan

vultus5.jpgDopo una prima fase di assestamento, lo scontro con Ligier il Sole Verde si rivela avere una sola chance di successo sotto forma dell’Esilio del Cerchio di Adamante.
Mentre Jethro, nascosto, cerca un punto di ingresso nella cittadella, il Vultus combatte contro Ligier e tenta di esiliarlo. Con una importante spesa dei loro ultimi moti i Solari riducono la pool del Demone e tentano l’Esilio, ma Ligier riesce a vincere lo scontro di volontà e il Vultus è costretto a ripiegare fuori dalla cava, che nel corso della battaglia Ligier aveva fatto esplodere.
Allontanatisi a distanza di sicurezza, il Vultus viene sciolto e ricostruito, questa volta solo con i 4 Solari (Europa Lussureggiante, Chogall, Erik, Vento Notturno), per tentare di nuovo di bandire il demone.
Ligier però ottiene un successo più che leggendario sul tiro per entrare in battaglia (20 successi), mentre il nuovo Vultus non ha altrettanta fortuna (6 successi) e quindi l’incantesimo di 3° cerchio impiega molto tempo ad avere effetto. Tempo che Ligier sfrutta per bombardare di attacchi l’amalgama stregonesco. Alla fine però il Vultus, con una prodigiosa spesa di essenza, riesce a esiliare il demone che se ne torna a Malfeas in un tripudio di miccette.
Così i Solari tornano sulla navetta volante a tirare le somme di quanto accaduto e cercano un ingresso nella Cittadella, ma senza alcun successo.

View
Alla conquista della Cittadella

malfeas.jpgDa Kyashak arriva l’importante notizia riguardante la vera identità di Soave Visione del Lungo Sogno: il gran Maestro infatti è in realtà un Siderale. Mentre Kyashak trascorre il suo tempo con il Maestro, i Solari decidono di attaccare Monte Metagalapa per conquistare la cittadella volante classe Titano, che è infestata dalle forze demoniache.
Con l’aiuto di Jethro che cannoneggia dalla lunga distanza, il Vultus si “spara” letteralmente sul monte e si infila nella profondità della cava all’inseguimento degli infernali.
La battaglia che segue, nel cuore della montagna, vede la facile vittoria delle forze alleate Solari-Lunari contro 5 Infernali.
Il prossimo è Ligier.

View
Ombre dal passato

Lu-Zijian.jpgI Solari parlano a lungo coi Lunari riuniti e decidono di ammassare tutte le truppe possibili a Rathess in vista di un prossimo scontro con le forze del Drago d’Ebano.

Alla ricerca di informazioni, Kyashak raggiunge la sede del suo dojo con l’obiettivo di analizzarne gli archivi per ottenere qualche elemento importante sugli infernali e la situazione dell’Impero.
Quando raggiunge il luogo, però, scopre che la sede è stata attaccata dai demoni qualche tempo prima e l’unico sopravvissuto è il custode, che ancora passa il suo tempo a pulire e riordinare.
In breve tempo Kyashak si rende conto che il custode non è altri che Soave Visione del Lungo Sogno, cioè il gran Maestro del Dojo degli Assassini. Lo sfida, ponendo in palio le informazioni da lui custodite, e riesce a vincere.

Nel frattempo Erik si reca a Noxus da Europa per convincerla a tornare a prendere parte attiva nella vendetta contro il Drago d’Ebano.

View
Che ne sarà di noi

titan.jpgI nostri eroi sono dubbiosi e incerti sul da farsi. L’unica cosa sicura è la volontà di ricreare il Sole Invitto e vengono vagliati i primi candidati, tra cui Lytek, Tenebra di 5 Giorni, Raggio di Sole.
Dopo aver consegnato a Lookshy le navi imperiali, Jethro cerca informazioni sulla cittadella volante della sua reminiscenza.
Nel frattempo Europa Lussureggiante si trasferisce a Noxus per rendere omaggio al figlio morto e il resto dei solari incontri il contingente del Patto d’Argento per studiare insieme un piano.
i Solari scoprono dai Lunari qual è la situazione in giro per la Creazione e apprendono che il fluttuante Monte Metagalapa è in realtà una cittadella classe Titano della Prima Era, su cui le truppe infernali stanno cercando di mettere le mani.

View
Libero!

ebon_dragon.jpg Dopo la morte del Sole, i Solari indagano i modi per ripristinare la massima divinità e scoprono che esiste un prodigio siderale che permette di elevare una creatura al rango di Incarna.
Il gruppo quindi si divide.
Europa Lussureggiante ed Erik volano a Yu-Shan per cercare un colloquio con la Vergine delle Fini, ma nessuna delle 5 Fanciulle è rintracciabile e la Cupola dei Giochi Divini e deserta. Incontrano Lytek e discutono con lui il da farsi.
Nel frattempo Ledara, Vento Notturno e Supponente Gerarca del Sud volano sull’Isola Benedetta perché Lytek li aveva precedentemente informati di qualcosa che non stava andando per il verso giusto sull’isola.

Gli altri solari restano a Lookshy ad occuparsi di un contingente di navi imperiali che si avvicina dal mare interno, mentre Chogall termina l’armatura per Erik e si dedica ad altri artefatti utilizzando la fabbrica cattedrale di Lookshy.

Quando Ledara, Vento e Gerarca sorvolano l’Isola Benedetta, scoprono cosa sta accadendo. La geomanzia dell’Isola è stata pesantemente modificata e corrotta. Nella piazza grande della Città Imperiale si sta svolgendo un matrimonio, tra l’Imperatrice Scarlatta e Nox, che è diventato il tramite corporale del Drago d’Ebano sulla creazione. Subito parte un Messaggero
Infallibile in direzione di Europa per avvisarla della situazione.

Grazie alla complicità di una siderale della Serenità che proclama il voto nuziale di Venere, i due si uniscono in matrimonio secondo le leggi della Creazione, proprio mentre il carro solare di Ledara atterra su un tetto vicino, perché la Solare ha la ferma intenzione di vendicarsi dell’Imperatrice utilizzando la Runa dell’Odio Singolare, incurante dei 4 Draghi Mille Volte Forgiati e della pattuglie di Demoni e Sangue di Drago che si avvicinano minacciosi.
Quando gli sposi alla fine si baciano, il corpo di Nox emette fumi neri d’ombra e il Drago d’Ebano erutta dal suo corpo, finalmente libero, e si dirige subito verso il Polo Elementale della Terra mentre i demoni presenti banchettano con la popolazione della città.

Quindi, mentre Vento Notturno si nasconde sui tetti e Supponente Gerarca del Sud esplode in anima iconica, la coraggiosa Ledara sacrifica la sua stessa vita e pronuncia l’unica parola. L’Imperatrice viene investita dalla potenza della stregoneria solare e sebbene non muoia, viene comunque indebolita.

A Yu-Shan, nel frattempo, Erik e Europa vivono concitati momenti di panico, rabbia e indecisione in seguito alla notizia appresa dal Messaggero Infallibile. Alla fine scelgono di formare un Vultus insieme a Lytek e di fiondarsi sull’Isola Benedetta con il carro solare. Ma quando arrivano sono ormai passate 3 ore dal matrimonio e l’Isola è invasa dai demoni.
I santuari presenti sull’Isola hanno mutato aspetto, divenendo portali infernali da Malfeas.

Tutto sembra perduto.

View

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.